Alicia Galli conductor

Bio

ITA

E’ laureata in Direzione d’orchestra, Musica corale e Direzione di coro e Composizione con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Luciano Acocella e del M° Paolo Aralla presso il conservatorio G. B. Martini di Bologna, dove, durante gli studi, ha vinto una borsa di studio per il miglior studente di Direzione d’orchestra intitolata a “A. Gigli e I. S. Tomboli”. È risultata inoltre vincitrice del Composers/Conductors International Workshop - II edition tenuto dal prestigioso FontanaMix ensemble, che avrà la possibilità di dirigere a Novembre 2022.

 

Ha seguito come assistente il M° Acocella presso il Teatro dell’Opera di Avignone (2016) per la Maria Stuarda di Donizetti, dove è entrata in contatto con interpreti d’eccezione tra cui Patrizia Ciofi, Karine Deshayez, Michele Pertusi e Ismael Jordi, e per le produzioni di Don Pasquale di Donizetti  (Teatro dell’Opera di Rouen 2014) e Adelaide di Borgogna di Rossini (Festival Rossini in Wildbad 2014).

 

E’ direttore stabile dell’Orchestra dei Castelli, direttore ospite principale dell’Orchestra Senzaspine dalla sua nascita e dell’Orchestra Corelli ed ha diretto numerose orchestre ed ensemble tra cui l'Orchestra dell'Ente Concerti "Marialisa De Carolis" di Sassari, l'Orchestra Joic di Tarragona, i Berliner Symphoniker, il papalam!ensemble, l’Euregio Festival Orchestra (con cui ha lavorato al fianco del celebre soprano Juliane Banse per i Wesendonck lieder di Wagner), l’OGI e l’Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini, con cui ha eseguito Il Carnevale degli Animali di Saint-Saëns e Pierino e il lupo di Prokofiev con Silvio Orlando come voce recitante. Collabora abitualmente ed ha collaborato con importanti festival musicali, tra cui il Ravenna Festival per la Trilogia d’Autunno, il Mascagni Festival, l’Euregio Musik Festival (DE) ed il Festival delle Nazioni. Si è esibita in importanti teatri e sale da concerto tra cui il Teatro Alighieri di Ravenna, il Teatro comunale di Ferrara, il Teatro del Giglio di Lucca, la Konzerthaus di Dortmund, il Teatro Duse di Bologna e il Teatro degli Illuminati di Città di Castello.

 

All’attività direttoriale affianca quella di arrangiatrice e compositrice ed ha scritto e diretto la colonna sonora per piccola orchestra e elettronica del film Zen sul ghiaccio sottile di Margherita Ferri, presentato alla 75a mostra del cinema di Venezia, vincitore di Biennale College Cinema 2017/2018. Ha inoltre vinto il premio Magone 2017 ed il premio Zucchelli 2018 per le sue composizioni ed il Premio Rotary Ghirlandina 2019 per la sua attività in campo direttoriale.

ENG

She graduated in Orchestral Conducting, Choral Music and Choral Conducting and Composition with highest honors under the guidance of M° Luciano Acocella and M° Paolo Aralla at the G. B. Martini Conservatory in Bologna, where, during her studies, she won a scholarship for the best student of Orchestral Conducting named after "A. Gigli and I. S. Tomboli." She was also the winner of the Composers/Conductors International Workshop - II edition held by the prestigious FontanaMix ensemble, which she will have the opportunity to conduct in November 2022.

 

She followed M° Acocella as assistant at the Avignon Opera House (2016) for Donizetti's Maria Stuarda, where she came into contact with outstanding performers including Patrizia Ciofi, Karine Deshayez, Michele Pertusi and Ismael Jordi, and for productions of Donizetti's Don Pasquale (Rouen Opera House 2014) and Rossini's Adelaide di Borgogna (Rossini Festival in Wildbad 2014).

 

She is resident conductor of the Orchestra dei Castelli, principal guest conductor of both Orchestra Senzaspine since its foundation and Orchestra Corelli, and has conducted numerous orchestras and ensembles including the Orchestra dell'Ente Concerti "Marialisa De Carolis" of Sassari, the Joic Orchestra of Tarragona, the Berliner Symphoniker, the Papalam! ensemble, the Euregio Festival Orchestra (with whom she worked alongside the famous soprano Juliane Banse for Wagner's Wesendonck lieder), the OGI and the Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini, with whom she performed Saint-Saëns' The Carnival of Animals and Prokofiev's Peter and the wolf with the famous Italian actor Silvio Orlando as the narrator. She routinely collaborates and has collaborated with major music festivals, including the Ravenna Festival for the Trilogia d'Autunno, the Mascagni Festival, the Euregio Musik Festival (DE) and the Festival delle Nazioni. She has performed in important theaters and concert halls including Teatro Alighieri in Ravenna, Teatro comunale in Ferrara, Teatro del Giglio in Lucca, Konzerthaus in Dortmund, Teatro Duse in Bologna and Teatro degli Illuminati in Città di Castello.

 

She combines her conducting activity with that of arranger and composer and wrote and conducted the soundtrack for small orchestra and electronics for the film Zen sul ghiaccio sottile by Margherita Ferri, presented at the 75th Venice Film Festival and winner of Biennale College Cinema 2017/2018. She also won the Magone Prize 2017 and the Zucchelli Prize 2018 for her compositions and the Rotary Ghirlandina Prize 2019 for her work in the conducting field.